Login

usercockpit

La fedeltà ai principali valori umani ha riunito decine di migliaia di persone di tutto il mondo

25.04.2017. Gli eventi che promuovono la pace, l'amicizia, l'uguaglianza e il benessere in occasione della Giornata internazionale del calcio e dell'amicizia sono iniziati oggi in Europa, Asia, Africa, America del Nord e del Sud. Decine di migliaia di bambini e di adulti partecipano a partite amichevoli, allenamenti pubblici, flashmob, maratone telematiche e celebrazioni sportive. I partecipanti di tutto il mondo sono sostenuti da famosi calciatori, allenatori, conduttori televisivi e artisti. 

La prima Giornata internazionale del calcio e dell'amicizia è stata proclamata nel 2014 dai giovani ambasciatori del Social Forum Internazionale dei Ragazzi Football for Friendship promosso dalla società per azioni a partecipazione pubblica Gazprom con il patrocinio della FIFA e dell'UEFA. In questa giornata tutti quelli che condividono i principali valori umani, come l'uguaglianza, il rispetto delle altre culture e la coesistenza pacifica, indossano al polso il braccialetto dell'amicizia di colore blu e verde. Il filo blu del braccialetto simboleggia il cielo della pace, il filo verde rappresenta il campo di calcio, accessibile a tutti.

Quest'anno i braccialetti della pace sono stati indossati da Hugo Tinelli, primario produttore televisivo in Argentina, Xiu Li, redattore capo di un'agenzia di stampa cinese, da Dimos Piros, atleta greco tre volte vincitore dei Giochi olimpici, da Miodrag Borojevic, famoso allenatore serbo, e da Kevin Bloom, arbitro olandese della serie A di FIFA.

Agli eventi hanno partecipato famosi calciatori, tra cui il difensore serbo Branislav Ivanovic, il portiere russo Yuri Lodygin della squadra Zenit (San Pietroburgo, Russia), l'attaccante olandese Dirk Kuyt della squadra Feyenoord (Rotterdam, Paesi Bassi). Alle iniziative di Atene ha preso parte il vincitore del Campionato Europeo di calcio 2004, membro della Nazionale greca e membro dell'Europarlamento in carica Theodoros Zagorakis.

"È molto importante che questa giornata cada proprio nel periodo in cui vi è l'esigenza di dimostrare alle persone in tutto il mondo la propria fedeltà ai principi di uguaglianza e di rispetto reciproco. Football for Friendship offre tale possibilità ed educa le giovani generazioni alla pace e all'amicizia, indipendentemente da sesso, età e capacità fisiche. Sono molto contento che la Federazione Calcio del Pakistan sia stata invitata al forum in qualità di operatore locale. Spero che un giorno avremo la possibilità di giocare la finale nel nostro paese e invitare i bambini di tutto il mondo in Pakistan," – così ha condiviso le sue emozioni Fahad Khan della Federazione Calcio del Pakistan.

Informazioni

La Giornata Internazionale di calcio è celebrata in più di 60 paesi del mondo, tra cui Russia, Stati Uniti, Brasile, India, Cina, Germania, Francia, Algeria, Siria, Iraq, Giappone e altri. Dal primo anno della sua istituzione più di 400 mila persone sono state coinvolte nelle iniziative di celebrazione. Nel corso degli anni la Giornata Internazionale di calcio è stata sostenuta da centinaia di calciatori: la leggenda del calcio mondiale Franz Beckenbauer (Germania), uno dei più forti attaccanti della storia del calcio africano Didier Drogba (Costa d'Avorio), il famoso difensore del Real Madrid Michel Salgado (Spagna), l'ex calciatore dell'Arsenal londinese Andrej Arshavin (Russia), l'ex capitano della nazionale portoghese Vitor Baia (Portogallo) e altre stelle del mondo di calcio.

Il Social Forum Internazionale dei Ragazzi Football for Friendship viene promosso sin dal 2013 dalla società per azioni a partecipazione pubblica Gazprom e riunisce giocatori di diverse nazionalità, generi e capacità fisiche. L'amicizia, la pace e l'uguaglianza sono i valori chiave che vengono promossi dai partecipanti al programma Football for Friendship. Lo scopo del progetto è lo sviluppo del calcio giovanile, la promozione della tolleranza e del rispetto per le diverse culture e nazionalità nei bambini provenienti da diversi paesi. I valori chiave che sostengono e promuovono i partecipanti sono l'amicizia, l'uguaglianza, la giustizia, la salute, la pace, la devozione, la vittoria, la tradizione e l'onore.

indietro

GLOBAL MEDIA PARTNER

GENERAL MEDIA PARTNER

SPECIAL LANGUAGE PARTNER

LOCAL MEDIA PARTNER

This website uses cookies to enhance usage, for web analysis, advertising purposes and to integrate social media. You hereby give consent for this website or third-party suppliers to place cookies on your device. For more information please see our privacy policy