Login

usercockpit

I partecipanti parlano del progetto FOOTBALL FOR FRIENDSHIP

«FOOTBALL FOR FRIENDSHIP è davvero una grande iniziativa per noi ragazzi. Spesso, alla nostra categoria, non viene riconosciuta la capacità che invece ha di offrire un vero spettacolo e giocare del buon calcio, ma noi ci alleniamo duramente e ci impegniamo ad essere dei bravi giocatori e a rappresentare al meglio il nostro Paese. Sono molto fiero di essere stato scelto e non vedo l’ora di giocare contro gli avversari più forti della mia categoria e magari di portare la coppa in Algeria».

Lotfi Madjer, 14 anni, Algeri, Algeria

Algeria, 2016


«Rappresentare il Boca in un torneo così importante è un onore per ogni giocatore. Conoscere nuovi amici da tutto il mondo sarà un'esperienza straordinaria».

Alexis Gonzalez, 14 anni, Buenos Aires, Argentina

Argentina, 2016


«Sono felice di avere l’opportunità di conoscere nuovi coetanei e di competere con loro sul campo da calcio. Forse, da grandi, ci rivedremo in occasione di una partita tra squadre nazionali e ripenseremo al torneo FOOTBALL FOR FRIENDSHIP».

Martirosyan Ruben, 14 anni, Yerevan, Armenia

Armenia, 2016


Il progetto FOOTBALL FOR FRIENDSHIP è un’occasione unica per conoscere leggende del calcio. Sono entusiasta che la stella del calcio mondiale Franz Beckenbauer parteciperà con noi al forum in veste di ambasciatore ufficiale del progetto. E non avremo solo la possibilità di vederlo, ma anche di parlare con lui!”

Andrey Potapenko, 14 anni, Borisov, Bielorussia
Lisbona, 23 maggio 2014


“È stata una gita molto produttiva per i ragazzi: hanno conosciuto culture diverse, e visto con i propri occhi che il calcio è principalmente un gioco, dove non è necessario vincere ogni volta. È molto più importante rispettare le persone che si incontrano in campo.”

Elin Topuzakov, allenatore, Sofia, Bulgaria
Lisbona, 24 maggio 2014


«La Fluminense FC ha uno dei più avanzati metodi di allenamento degli atleti al mondo: affidiamo infatti lo sviluppo dei nostri ragazzi ad un approccio olistico, perché crediamo che una persona migliore sarà anche un migliore giocatore. I valori di F4F sono in linea con quelli della Fluminense FC e sarà un onore rappresentare il Brasile in questo torneo così importante per il calcio e per i ragazzi di tutto il mondo».

Thiago Macedo, Allenatore Fluminense FC, Rio de Janeiro, Brasile

Brasile, 2016


“Gioco a calcio da 10 anni. Sono un difensore, per l’esattezza un centromediano, e il mio sogno è di giocare a calcio professionalmente nella nazionale greca e di vincere l’UEFA Champions League. Sono felicissimo di essere qui. Penso che la cosa più importante sia farsi degli amici. Per me il calcio è amicizia, fratellanza e salute.”

Antonis Oikonomopoulos, 15 anni, Atene, Grecia
Londra, 25 maggio 2013


“Sono felicissima perché ho finalmente avuto conferma che lo studio e il duro lavoro vengono premiati. Questo successo mi ha permesso di acquisire sicurezza nello scrivere e nel parlare in inglese. Non vedo l’ora di partecipare e promuovere lo sport. Mi aspetto di incontrare i miei coetanei da tutta Europa, fare nuove amicizie e rimanere in contatto con loro anche dopo il ritorno a casa.”

Ana Zebec, 14 anni, Cepin,Croazia
Lisbona, 23 maggio 2014


“Questo weekend è stato indimenticabile. Abbiamo fatto cose fantastiche, in una città fantastica, con delle persone fantastiche. Ho visitato una città stupenda e conosciuto delle persone straordinarie che sono diventate miei amici, abbiamo visto una partita spettacolare e mi sono veramente divertito nel ruolo di reporter perché era molto interessante. Spero che il futuro abbia in serbo per me altre esperienze di questo genere.”

Valentin Pays, 13 anni,Taverny, Francia
Lisbona, 24 maggio 2014


“Nel mio paese la tradizione calcistica è molto forte. Da grande vorrei giocare per il mio paese a livello internazionale. Oggi sono fiero di rappresentare la Germania all’evento internazionale FOOTBALL FOR FRIENDSHIP che unisce ragazzi da diversi paesi.”

Robin Flake, 13 anni, Gelsenkirchen, Germania
Lisbona, 24 maggio 2014


“È stato bello conoscere ragazzi provenienti da diversi paesi. Inoltre, i ragazzi della nostra squadra hanno avuto l’opportunità di instaurare legami ancora più stretti. Non dimenticheremo mai questi giorni e il prossimo anno spero di poter partecipare nuovamente insieme agli altri partecipanti al progetto FOOTBALL FOR FRIENDSHIP!”

Marcell Kovács, 12 anni, Budapest, Ungheria
Londra, 25 maggio 2013


“Il calcio è molto popolare nel mio paese. Ci sono molte squadre e giocatori di successo. Penso che a rendere possibile tutto ciò sia la dedizione a questo gioco da parte di migliaia di persone. Sono felicissimo di poter partecipare al progetto FOOTBALL FOR FRIENDSHIP e avere l’opportunità di conoscere ragazzi da altri paesi che condividono il nostro amore per il calcio!”

Davide Paglia, 14 anni, Roma, Italia
Lisbona, 24 maggio 2014


«Sono davvero grato a Gazprom per l’opportunità di coinvolgere la nostra squadra nel Programma sociale per Ragazzi FOOTBALL FOR FRIENDSHIP e di poter così avvicinare i giovani atleti ai valori fondanti del programma come ad esempio uguaglianza, amicizia, giustizia, pace».

Oleg Kholkovskiy, allenatore della squadra giovanile "Dordoi" FC, Bishkek, Kyrgyzstan

Kyrgyzstan, 2016


“Penso che lo spirito sportivo e il rispetto per altre culture e nazionalità siano molto importanti. Non mi importa se il colore della pelle o la religione di una persona sono diversi dalla mia. Sono stata scelta per il progetto FOOTBALL FOR FRIENDSHIP per la mia socievolezza. Mi piace aiutare le persone.”
Tessa Grashuis, 13 anni,Alkmaar, Paesi Bassi
Lisbona, 24 maggio 2014


“Siamo felicissimi che la nostra squadra abbia partecipato all’evento di responsabilità sociale della Gazprom FOOTBALL FOR FRIENDSHIP. Questa è una grande opportunità per i nostri ragazzi di conoscere i loro coetanei da diversi paesi e condividere le proprie esperienze.”

Adam Kucharczyk, allenatore, Varsavia, Polonia
Lisbona, 24 maggio 2014


“È fantastico, durante il forum FOOTBALL FOR FRIENDSHIP non abbiamo solo l’occasione di socializzare con i nostri coetanei da diversi paesi, ma anche l’opportunità di partecipare a un vero torneo. Sono entusiasta di confrontarmi in campo con le squadre da ben 16 paesi!”

Filipe Soares, 13 anni,Lisbona, Portogallo
Lisbona, 24 maggio 2014


“Il forum FOOTBALL FOR FRIENDSHIP ti da l’opportunità di vedere il mondo, assistere alla finale di UEFA Champions League e a una partita giocata da veri professionisti. È tutto così entusiasmante! Il progetto inoltre aiuta i ragazzi da città e paesi diversi a diventare amici. FOOTBALL FOR FRIENDSHIP mi ha veramente cambiato la vita. Mi ha fatto cambiare idea: per me il calcio è molto più di un semplice passatempo, ora tutto ruota intorno al calcio.”

Stanislav Kutliyarov, 14 anni, Ekaterinburg, Russia
Lisbona, 24 maggio 2014


“La maggior parte dei partecipanti al forum FOOTBALL FOR FRIENDSHIP sono giocatori professionisti. Tutti sogniamo di avere successo e siamo consapevoli dell’importanza della salute in tutto questo!”

Marko Jankovic, 13 anni, Belgrado, Serbia
Lisbona, 24 maggio 2014


“Sono felice di poter partecipare al progetto FOOTBALL FOR FRIENDSHIP, che promuove valori importanti come la pace. Siamo giovani ma consapevoli del fatto che nella vita ci sono alcune cose che influenzano tutto e tutti. Non vediamo l’ora di conoscere i nostri coetanei da diversi paesi e che la pensano allo stesso modo!”

Rok Freser, 13 anni,Maribor, Slovenia
Lisbona, 23 maggio 2014


«La Siria è da sempre una nazione che ama la vita, la pace e il calcio. Questa sarà quindi una grande opportunità per consegnare, giocando a pallone, il nostro messaggio di pace a tutti i partecipanti a questo evento globale. Speriamo di dare una bella prova della nostra cultura, che si fonda sulla tolleranza e sulla convivenza pacifica. Questo non sarebbe stato possibile senza l’invito a partecipare al programma F4F per il quale siamo infinitamente grati».

Kouteiba al-Refai, addetto stampa di al-Wahdah Sport Club, Damaskus, Syria

Syria, 2016


“Sono stato fiero di mio figlio nel guardarlo portare la bandiera della Turchia indossando la sua maglietta Galatasaray con tanta consapevolezza. Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno contribuito all’esperienza di mio figlio, mia e della mia famiglia. La prima cosa che Oben mi ha detto è stata: `È stato fantastico, papà´. Ringraziamo la Gazprom, la Galatasaray Football Academy e gli allenatori delle squadre giovanili per questa esperienza.”

Deha Saraçoğlu, padre di Oben Saraçoğlu (partecipante), Istanbul, Turchia, Istanbul, 12 giugno 2014


“Siamo onorati di fare parte del progetto FOOTBALL FOR FRIENDSHIP, conoscere tantissimi coetanei da tutta Europa e fare amicizia con ragazzi che nutrono la stessa passione per il calcio e con i quali abbiamo mole cose in comune!”

Eugeny Arkhipov, 13 anni,Kiev, Ucraina
Lisbona, 24 maggio 2014


“Nel calcio la vittoria è il risultato di sforzi congiunti. Tutti i giocatori devono dare il proprio meglio in campo, ma allo stesso tempo giocare con e per la loro squadra. Solo così si può vincere. FOOTBALL FOR FRIENDSHIP promuove questo pensiero, ed è per questo che siamo qui.”

Louie Annesley,14 anni, Londra,GB
Lisbona, 24 maggio 2014


«Mi emoziona molto partecipare ad un programma dalla portata così grande. È inoltre un onore rappresentare il Vietnam, unendosi così a tante giovani squadre di calcio di tutto il mondo. Io e miei compagni di squadra ci stiamo allenando duramente per affrontare le prossime partite, col desiderio di avvicinare il calcio giovanile vietnamita agli standard del resto del mondo. Ci immaginiamo un futuro non troppo lontano, in cui tutti conosceranno il calcio vietnamita e ci saranno per noi maggiori opportunità di giocare partite amichevoli con squadre internazionali».

Nguyen Nhat Minh, 13 anni, Pleiku, Vietnam,

Vietnam, 2016

 

GLOBAL MEDIA PARTNER

GENERAL MEDIA PARTNER

SPECIAL LANGUAGE PARTNER

LOCAL MEDIA PARTNER

This website uses cookies to enhance usage, for web analysis, advertising purposes and to integrate social media. You hereby give consent for this website or third-party suppliers to place cookies on your device. For more information please see our privacy policy